PROTEZIONI SNOWBOARD  >  CASCO

ANON HELO 2 HELMET BLACK

Prezzo: 139.99 €   Saldi 40%

83.99 €

Taglia CM EUR Disponibilità
S 52-55 immediata

Spedizione gratis in 24/48 ore!

Il prodotto è disponibile ora

Ultraleggero e ultra performane il nuovo casco Helo 2.0 di anon è come tutti i caschi anon sinonimo di sicurezza. Doppia certificazione ASTM 2040 CE 1077B in soli 370g riesce ad assorbire gli urti grazie alla costruzione In-Mold, riesce ad avere una ventilazione passiva e un imbottitura interna per un maggiore comfort. I sistemi di chiusura poi sono il fiore all'occhiello, FidLock brevettato anon per una veloce chiusura e sistema boa per regolartelo bene sulla capoccia, iep hai capito buono ha una rotellina con sistema BOA per fartelo calzare come un guanto. E' compatibile con con i sistemi audio (non inclusi).
• In-Mold Shell Construction • Fidlock® Snap Helmet Buckle • Passive Ventilation • Expedition Fleece on Liner and Ear Pads • Simple Fit • Audio Accessory Compatible Certification — ASTM 2040 CE 1077B Weight — 370g Fit — Boa® 180° In-Shell Fit System

Lo Snowboard è uno sport pericoloso? Assolutamente no e con un qualche accorgimento ci si sente ancora più sicuri: le protezioni non sono indispensabili ma certamente potrebbero evitare un qualche livido di troppo. Su www.freshfarm.it trovi una vasta scelta delle principali aziende del settore.

I materiali di composizioni delle protezioni da snowboard sono creati per aasorbire impatti e vengono costruite in maniera ergonomica per lasciare massima libertà di movimento. Ecco qualche esempio di cosa non dovrrebbe mancare nel tuo equipaggiamento da neve.


Parapolsi:  una delle zone più a rischio per chi pratica questo sport  sono  sicuramente i polsi; per ovviare a questo problema  sono stati creati i cosiddetti parapolsi che vanno a proteggere la parte dello scafoide, del radio e dell’ulna (non urna!)


 
Short con protezioni (paraculo): come ben si può immaginare (soprattutto per i rider che sono agli inizi) i nostri glutei e il nostro coccige finiranno spesso per terra. A questo proposito son stati creati dei pantaloncini in lycra, un materiale antibatterico, imbottiti nella parte delle cosce (ne esiste anche una variante con una protezione rigida) e dei glutei con un rinforzo in plastica (che se si rompe si può cambiare) proprio nella parte del coccige.
  
Ginocchiere: vogliamo avere le ginocchia livide e doloranti? No! E’ buona norma utilizzare le ginocchiere; ne esistono di due tipi Hard e Soft: quelle hard sono "rigide" e hanno una protezione in plastica che copre anche la tibia (spesso sono in misura unica e si adattano a ogni tipo di gamba). Le ginocchiere soft sono molto simili a quelle da pallavolista (molto comode ma un pochino meno "protettive").


 
Paraschiena: eccoci arrivati a un must have per chi pratica lo snowboard freestyle. Il paraschiena è consigliato per chi inizia a progredire in park (rail, salti, box); è comunque consigliata per tutti (la schiena è importante!!!).  Ne esistono di due tipi: una versione in stile zainetto con bretelle (molto comodo e veloce da infilare e sfilare) e una versione a gilet
  
Caschetto: sta diventando obbligatorio in tutti gli snow park (in quelli più importanti lo è già: Madonna di Campiglio, Obereggen , Bondone etcetc). Ce ne sono di tutti i tipi: con l’audio integrato, con le orecchie staccabili, imbottiture estraibili per usarlo con un beanie; SCEGLIETELO FIGO!!!

le maschere Anon fanno paura! non a caso anche il Secco ne usa una!
i caschi salvano davvero il culo, scusate, la testa in ogni situazione di pericolo o di caduta
 
 

leggi il post sul blog

Ultraleggero e ultra performane il nuovo casco Helo 2.0 di anon è come tutti i caschi anon sinonimo di sicurezza. Doppia certificazione ASTM 2040 CE 1077B in soli 370g riesce ad assorbire gli urti grazie alla costruzione In-Mold, riesce ad avere una ventilazione passiva e un imbottitura interna per un maggiore comfort. I sistemi di chiusura poi sono il fiore all'occhiello, FidLock brevettato anon per una veloce chiusura e sistema boa per regolartelo bene sulla capoccia, iep hai capito buono ha una rotellina con sistema BOA per fartelo calzare come un guanto. E' compatibile con con i sistemi audio (non inclusi).
• In-Mold Shell Construction • Fidlock® Snap Helmet Buckle • Passive Ventilation • Expedition Fleece on Liner and Ear Pads • Simple Fit • Audio Accessory Compatible Certification — ASTM 2040 CE 1077B Weight — 370g Fit — Boa® 180° In-Shell Fit System

Lo Snowboard è uno sport pericoloso? Assolutamente no e con un qualche accorgimento ci si sente ancora più sicuri: le protezioni non sono indispensabili ma certamente potrebbero evitare un qualche livido di troppo. Su www.freshfarm.it trovi una vasta scelta delle principali aziende del settore.

I materiali di composizioni delle protezioni da snowboard sono creati per aasorbire impatti e vengono costruite in maniera ergonomica per lasciare massima libertà di movimento. Ecco qualche esempio di cosa non dovrrebbe mancare nel tuo equipaggiamento da neve.


Parapolsi:  una delle zone più a rischio per chi pratica questo sport  sono  sicuramente i polsi; per ovviare a questo problema  sono stati creati i cosiddetti parapolsi che vanno a proteggere la parte dello scafoide, del radio e dell’ulna (non urna!)


 
Short con protezioni (paraculo): come ben si può immaginare (soprattutto per i rider che sono agli inizi) i nostri glutei e il nostro coccige finiranno spesso per terra. A questo proposito son stati creati dei pantaloncini in lycra, un materiale antibatterico, imbottiti nella parte delle cosce (ne esiste anche una variante con una protezione rigida) e dei glutei con un rinforzo in plastica (che se si rompe si può cambiare) proprio nella parte del coccige.
  
Ginocchiere: vogliamo avere le ginocchia livide e doloranti? No! E’ buona norma utilizzare le ginocchiere; ne esistono di due tipi Hard e Soft: quelle hard sono "rigide" e hanno una protezione in plastica che copre anche la tibia (spesso sono in misura unica e si adattano a ogni tipo di gamba). Le ginocchiere soft sono molto simili a quelle da pallavolista (molto comode ma un pochino meno "protettive").


 
Paraschiena: eccoci arrivati a un must have per chi pratica lo snowboard freestyle. Il paraschiena è consigliato per chi inizia a progredire in park (rail, salti, box); è comunque consigliata per tutti (la schiena è importante!!!).  Ne esistono di due tipi: una versione in stile zainetto con bretelle (molto comodo e veloce da infilare e sfilare) e una versione a gilet
  
Caschetto: sta diventando obbligatorio in tutti gli snow park (in quelli più importanti lo è già: Madonna di Campiglio, Obereggen , Bondone etcetc). Ce ne sono di tutti i tipi: con l’audio integrato, con le orecchie staccabili, imbottiture estraibili per usarlo con un beanie; SCEGLIETELO FIGO!!!

le maschere Anon fanno paura! non a caso anche il Secco ne usa una!
i caschi salvano davvero il culo, scusate, la testa in ogni situazione di pericolo o di caduta
 
 

leggi il post sul blog

Spedizione gratis in 24/48 ore!

  • uomo
    Prodotto per uomo

Articoli consigliati

ANON MAJESTIC SILVER
€ 99,99   50%
€ 49,99  
ANON COMRADE GOGGLE
€ 139,99   50%
€ 69,99  
ELECTRIC CHARGER GOGGLE
€ 105,99   40%
€ 63,59  
Back to Top