Blog

Fresh Farm Blog

LA SCELTA DELLA TAVOLA DA PRINCIPIANTE

Introduzione alla scelta della tavola snowboard

Eri a tavola con tuo cugino e mentre ti faceva vedere le immagini della sua settimana bianca al posto di focalizzarti sulle chiappe delle sciatrici (chiedo scusa al pubblico femminile, non ho trovato analogie per stuzzicare anche voi) hai puntato subito l’occhio su quei tizi che fendono la neve con eleganza come surfisti.

Nonostante l’ambiguità dell’introduzione non hai di che preoccuparti, sei stato contagiato dal morbo dello snowboard e la tua vita d’ora in poi sarà un susseguirsi di controlli al meteo per vedere dove nevica, guarderai centinaia di video per scoprire ogni tecnica e girerai su una panda scassata del 94 per poterti permettere l’ennesimo weekend in montagna con l’attrezzatura nuova.

Giusto, l’attrezzatura nuova. Come devi scegliere il mezzo che ti porterà ad essere un rider provetto, invidiato da tanti e desiderato da altrettante?

 

 

 

 

La scelta della tavola snowboard da principiante

Partiamo da un presupposto: qualsiasi tavola da principiante moderna è più facile, economica e prestazionale di un qualsiasi modello top di 10 anni fa. Quindi non farti incaprettare dal cugino (non lo stesso di prima) che vuole rifilarti la sua asse da stiro per un centone. Ti sta fregando, ed alla prossima cena di famiglia puoi mettergli il lassativo nel bicchiere.  

 

 
 

 La tavola snoboard da principiante

Per tua fortuna le aziende pensano a te ed hanno creato tutta una serie di tavole entry level o mid level perfette per le tue necessità. Non è il momento di preoccuparsi di camber, shape ed altre diavolerie. Queste tavole sono state pensate e calibrate per offrirti un approccio semplice e facile.

  

 

Prima di acquistare uno snowboard

A dirla così sembra già finita, devi solo cacciare la pila ed andare a divertirti. In realtà non è così semplice. Per scegliere correttamente la tavola bisogna tenere in considerazione due cose fondamentali, ovvero il numero di scarpone ed il proprio peso.

 

 

 

 

La larghezza della tavola snowboard

Per evitare che il tuo scarpone esca troppo (un paio di cm di fuoriuscita in punta e coda sono normali) il numero di scarpone ci dirà se puoi girare su tavole normali o dovrai guardare a quelle con la dicitura “wide”, ovvero più larghe. Dimentica la numerazione standard (43,44 ecc) e guarda la numerazione in cm o JP del tuo scarpone. Se è superiore a 29 (o 290) vai su una tavola Wide.

 

 

 

 

 

La lunghezza della tavola snowboard

Nonostante le abitudini da noleggiatori anni 90, le tavole si scelgono in base al proprio peso nella maggior parte dei casi. Per comodità fisso la misura 155 come centrale riferita a 75kg, la 150 come riferimento a 60kg e la 160 come estremo opposto a 90kg.

Qualsiasi peso si trovi nel mezzo tra queste linee guida andrà calibrato di conseguenza, e nel caso di pesi sopra i 90kg - sotto i 60kg ci riferiremo a misure superiori a 160 o inferiori a 150.

 

 

 

 

Quindi, di che tavola da snowboard ho bisogno per cominciare?

Ti serve una tavola entry level o appena superiore, valutando correttamente larghezza e lunghezza come spiegato prima. Tutti gli altri aspetti andranno valutati più avanti e su tavole più specifiche.

 

 

 

 

 

Speriamo che l’articolo vi sia piaciuto, se siete più tipi da video trovate tutto sul nostro canale youtube!

 

SCOPRI DI PIU' SULLO SNOWBORD

Hai imparato la lezione? Diventa un maestro jedi sulle tavole e stupisci gli amici al bar sbattendo l’articolo sulla loro bacheca facebook ed espandi la tua conoscenza dando una letta agli altri articoli sula scelta degli scarponi e sul camber!

 

 
Pubblicato in data: 08-03-2019
Back to Top